giovedì 13 Dicembre 2018

Come configurare apache su una macchina virtuale CentOS su Virtualbox

Oggi vi mostrerò come configurare apache su una macchina virtuale ( CentOS ) create con Virtualbox e come rendere la stessa visibile ad altri host sulla rete locale.

Occorrente:

Bene, iniziamo a creare la macchina virtuale da Virtualbox ed una volta creata, andiamo in Impostazioni – Rete e configuriamo come da immagine allegata:

Configurazione della rete su Virtualbox per la macchina virtuale

 

Avviamo la macchina virtuale e verifichiamo se la rete è stata configurata a dovere:

[root@localhome ~]# ifconfig eth0
eth0      Link encap:Ethernet  HWaddr 08:00:27:16:74:10
inet addr:192.168.1.7  Bcast:192.168.1.255  Mask:255.255.255.0
inet6 addr: fe80::a00:27ff:fe16:7410/64 Scope:Link
UP BROADCAST RUNNING MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
RX packets:107 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
TX packets:83 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
collisions:0 txqueuelen:1000
RX bytes:11561 (11.2 KiB)  TX bytes:14861 (14.5 KiB)

Se non dovesse essere stata creata dobbiamo crearla e poi modificare il file

/etc/sysconfig/network-scripts/ifcfg-eth0

come segue:

DEVICE=”eth0″
HWADDR=”08:00:27:16:74:10″
IPADDR=”192.168.1.7″
NETMASK=”255.255.255.0″
GATEWAY=”192.168.1.1″
DNS1=8.8.8.8
NM_CONTROLLED=”yes”
ONBOOT=”yes”

Dove HWADDR è il vostro indirizzo mac (che dovrebbe già essere presente), IPADDR il vostro indirizzo ip locale, GATEWAY il gateway di default e DNS1 il dns che la macchina userà per risolvere il nome a dominio.

Salviamo il file e riavviamo la rete:

/etc/init.d/network restart

Ok, adesso effettuiamo un ping dalla macchina virtuale al nostro pc e viceversa. Se abbiamo risposta positiva in entrambi i casi possiamo passare oltre.

Scarichiamo ed installiamo apache tramite yum:

yum install httpd -y

Avviamo quindi apache

/etc/init.d/httpd start

e digitiamo nel browser l’indirizzo ip della macchina virtuale (che nel mio caso è 192.168.1.7). Se risponde la pagina di default di apache significa che è tutto a posto

pagina di default di apache su centOS

Se riceviamo l’avviso “Could not reliably determine the server's fully qualified domain name, using 127.0.0.1 for ServerName“, dobbiamo verificare che nel file hosts del server sia presente la riga:

127.0.0.1   localhost localhost.localdomain localhome
192.168.1.7   localhost localhost.localdomain localhome

In pratica bisogna aggiungere il proprio hostname (ricavabile dando il comando “hostname” da shell) in ambedue le righe, dopodichè editare la configurazione di apache

vi /etc/httpd/conf/httpd.conf

ed aggiungere in cima al file la seguente riga:

ServerName localhome

Dove “localhome” è l’hostname della macchina nel mio caso. Salviamo e facciamo un configtest per verificare che sia tutto a posto

[root@localhome ~]# /etc/init.d/httpd configtest
Syntax OK

quindi riavviamo apache

[root@localhome ~]# /etc/init.d/httpd restart
Interruzione di httpd:                                     [  OK  ]
Avvio di httpd:                                            [  OK  ]

Congratulazioni, abbiamo installato correttamente apache!

About The Author

Related posts