giovedì 20 settembre 2018

Configurare eMule su Windows installato in VirtualBox su Linux

Quanti di voi hanno Linux installato e Windows in VirtualBox e vogliono far girare correttamente eMule? Con questa guida potrete farlo ed impareremo condividere le cartelle da linux a windows così da poter scaricare direttamente in una partizione linux (o HD secondario) anche se eMule “gira” nella macchina virtuale.

Per effettuare la guida è stato usato un pc con installata la distro Fedora 17, Windows 7 installato in VirtualBox, eMule Adunanza installato in windows.

Cominciamo col dire che nelle impostazioni di VirtualBox, la scheda di rete deve essere impostata su “Scheda con Bridge” così che windows userà un ip della rete locale a parte rispetto a quello di Linux. In questo modo possiamo aprire le porte necessarie nel router e possiamo condividere le cartelle da linux a windows molto facilmente.
Quindi nelle “impostazioni” della macchina virtuale andate su “Rete“, scegliete “Scheda con Bridge“. In “nome” va il nome della scheda di rete di linux (nel mio caso p6p1): 

 

In Windows configurate la LAN manualmente. Personalmente in Fedora ho l’ip locale 192.168.1.2 e in Windows ho impostato 192.168.1.20.

Fatto ciò occorre installare il pacchetto “Guest Additions” in Windows da VirtualBox. Per farlo cliccate su “Installa Guest Additions…” sotto il menu “Dispositivi” in VirtualBox (dalla schermata di Windows attivo):

Si aprirà una finestra in Windows che richiede i permessi per installare il pacchetto.

Terminata l’installazione possiamo proseguire a condividere le cartelle di Linux con Windows. Dal menu “impostazioni” di VirtualBox andiamo in “Cartelle Condivise” e clicchiamo sull’inconcina “+” per aggiungere. Scegliere il percorso della cartella in Linux , scegliere un nome e spuntare “Rendi permanente“:

Ora possiamo vedere la cartella condivisa in Windows. Il percorso sarà sempre:

\\VBOXSVR\nomecartella\

Nel mio caso dello screen la cartella è nel percorso di rete:

\\VBOXSVR\barracuda2\

Se a questo punto andate su eMule in “Cartelle” e effettuate “Sfoglia” per le cartelle “Incoming” o “Temp” potete scegliere la cartella appena inserita in condivisione.

E se volessi condividere una cartella in condivisione (scusate il giro di parole)? Come vedere, nella lista delle cartelle condivise, non sono presenti le cartelle condivise tra Linux e Windows. Molto semplice: in basso nella schermata (stiamo parlando della schermata di “Emule”—>”Cartelle”) è presente “Cartelle UNC” che sono proprio le cartelle di rete. Clicchiamo sul “+” ed aggiungiamo il percorso della cartella da condividere sempre nel modo:

\\VBOXSVR\cartella_da_condividere\cartella

Unica pecca: non è possibile condividere le sottocartelle (come cliccando con il “Ctrl” nelle cartelle standard). Occorre inserire manualmente tutti i percorsi delle cartelle da condividere.

About The Author

Related posts